Uno zoo chiede l’aiuto di una donna per riparare le ali di una farfalla e lei le fa un trapianto

Nel mondo esistono persone che si offrono volontarie per aiutare gli animali in difficoltà, alcune si occupano di cagnolini o gattini abbandonati, altre si prendono cura degli elefanti anziani, mentre la fondatrice di “Insect Art“ di Topeka, in Kansas, salva le farfalle.

Katie, laureata in Antropologia, è un’artigiana che nella vita si occupa di produrre gioielli ricavandoli da veri insetti, tuttavia, è anche esperta nel fare trapianti di ali, assicurandosi che questi meravigliosi insetti dai mille colori tornino a splendere liberi nella natura.

Il trapianto di ali è un processo che richiede molta pazienza, manualità e una grande conoscenza degli insetti. Nonostante sia un lavoro insolito, Katie si è specializzata nella chirurgia di trapianto di ali di farfalle. In un’intervista, la donna afferma che per lei non è assolutamente complicato riparare le ali di un insetto, poiché lavorare con insetti morti è il suo pane quotidiano.

La donna sottolinea che bisogna effettuare il trapianto in meno di 5 minuti, per evitare di stressare la farfalla più del dovuto. Insect Art, la sua attività, è nata circa 14 anni fa e, attraverso essa, riesce a guadagnare da vivere, comprando e vendendo gioielli con all’interno insetti veri imbalsamati.

Solitamente, Katie pubblica sulla sua pagina Facebook ogni trapianto riuscito e, quest’ultimo post, in poco tempo ha ricevuto oltre 34 mila Like e più di 33 mila condivisioni.

Questo trapianto è stato fatto su un esemplare di farfalla monarca (Danaus plexippus). Queste farfalle sono insetti speciali poiché sono stati anche allevati sulla stazione spaziale internazionale.

Quando Katie è stata contattata dallo zoo locale per soccorrere una farfalla in difficoltà, ha subito notato che l’insetto era ferito all’ala sinistra. Così, con l’aiuto di una speciale colla, è stata in grado di effettuare l’operazione, trapiantando un pezzetto di ala. Dopo un periodo di convalescenza, la graziosa farfalla monarca è riuscita di nuovo a spiccare il volo.

Potrebbe interessarti Piglet, il cucciolo rosa, cieco e sordo che sta ispirando i bambini a gestire le loro differenze

Cosa ne pensi del meraviglioso lavoro di Katie? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano conoscere la sua storia. Seguici per altre storie, notizie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

513 Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>