Una donna affetta da cancro al seno dà alla luce un bimbo sano nonostante la chemioterapia

Molto spesso, un’immagine può valere più di mille parole. Questo è proprio quello che è accaduto con la foto di Jade Davis, una donna di 36 anni, e di suo figlio. Alla donna californiana, lo scorso febbraio, era stato diagnosticato un cancro al seno. Tuttavia, nonostante sia stata sottoposta alla chemioterapia durante la gravidanza per via della gravità del tumore, questo mese di ottobre ha partorito un bimbo completamente sano.

Jasmine, la sorella maggiore di Jade, ha voluto dar voce alla sua storia sul proprio account oilyglowgirl, presente sulla piattaforma di Instagram.

Questo social network è un luogo divertente dove condividere sorrisi e risate… però, quest’anno l’ho messo da parte. Nonostante avessi voluto condividere tutto questo con tutti voi, non era quello che avrei voluto raccontarvi“.

La donna dice che la propria sorella Jade è una bellezza, anche se deve riconoscere che per lei non è stato facile e che ha commesso molti errori, ma, alla fine, ha ricevuto “un regalo da Dio“.

Durante il primo trimestre di questa sorprendente e miracolosa gravidanza, mia sorella ha scoperto un nodulo al seno. Aveva un tumore al seno triplo negativo al secondo stadio, il più difficile da identificare. I medici le dissero che il suo bimbo non avrebbe potuto sopportare le terapie necessarie per la sua sopravvivenza“, ha scritto Jasmine su Instagram.

Secondo quanto racconta Jasmine, Jane ha cercato ogni tipo di soluzione possibile e, dopo lunghe ricerche, ha trovato #lomalindacancercenter e i suoi medici sono riusciti a salvare sia lei che il suo bambino.

La donna conrtinua scrivendo si Instagram: “Bradley (il bimbo) è sano e bello. Sono orgogliosa di lei, non solo perché è sopravvissuta al cancro, ma anche per la prospettiva di vita positiva che ha acquisito. Il suo cuore è pieno di gratitudine e di umiltà per il duro percorso che ha dovuto affrontare in questi ultimi mesi“.

Le analisi mostrano che il tumore non si è diffuso, però vogliamo darle un po’ di tempo perché possa riprendersi e per iniziare la sua nuova vita con il proprio bambino, prima di tornare al lavoro“.

La donna invita gli utenti a condividere la storia della propria sorella, di modo che possa essere d’ispirazione per molti. Inoltre, ha creato una campagna sulla piattaforma di Gofundme per raccogliere fondi in sostegno di Jade, di modo che possa prendersi un po’ di tempo per se stessa e per il proprio bambino.

Potrebbe interessarti Una bimba consola il suo fratellino che sta lottando contro la leucemia

Cosa pensi del grande coraggio di questa mamma guerriera? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggere la sua storia. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

14K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>