Questa mamma sorprende il proprio figlio adolescente portandogli a scuola il suo cagnolino perduto

Ciò che conta a Natale non sono i regali ma le persone“. Questo detto lo conoscono bene Carter Licata e il suo cane Piper. Il carlino di 2 anni ha stretto una forte amicizia fraterna con questo ragazzo adolescente, poiché tra i due è scoccato un amore a prima vista.

Tuttavia, la magia delle feste natalizie si è spenta con la scomparsa del cucciolo. Il mese scorso, Carter aveva lasciato Piper e l’altro cane di famiglia in giardino, ma quando è tornato a controllare che la situazione fosse tranquilla, malauguratamente ha scoperto che il carlino era sparito.

Dunque, la famiglia Licata ha deciso di postare la foto di Piper su Facebook e su altri social network e di affiggere dei cartelli con l’immagine del cucciolo sugli alberi del quartiere. Ma, purtroppo, con il passare dei giorni il cagnolino non tornava a casa.

Un giorno, però, la famiglia Licata ha controllato tra i messaggi su Facebook e ha notato un messaggio che proveniva dal rifugio per animali della Contea di Genesse. Nel messaggio c’era la foto di un cane che corrispondeva perfettamente alla descrizione di Piper che era stata fornita dettagliatamente dal ragazzo.

Tutta la famiglia era entusiasta per il ritrovamento del cagnolino e, visto che Carter in quel momento si trovava fuori città, i suoi genitori hanno deciso di fargli trovare una sorpresa speciale al suo ritorno.

Quel giorno, quando sono andati a prenderlo a scuola, il ragazzo ha visto Piper sul sedile anteriore dell’auto ed è letteralmente scoppiato in lacrime per la felicità. Anche il cagnolino era contentissimo e lo si può vedere nel seguente filmato.

Questo, sicuramente, è stato uno dei Natali più magici di sempre per la famiglia Licata, che lo ricorderà con lacrime di gioia.

Potrebbe interessarti Un ragazzo si sveglia in piena notte e trova un cane sconosciuto nel proprio soggiorno

Cosa ne pensi della bella amicizia di Carter e Piper? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano leggerlo. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

620 Condivisioni

Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>
Close

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.