La poesia narrata da Enrico Montesano che dona speranza all’intera umanità

In questi giorni di crisi dobbiamo smetterla di ascoltare solamente le notizie brutte, perché, nonostante l’emergenza, esistono ancora un sacco di cose belle per cui lottare e per cui poter dire “ce la faremo“.

Fondamentalmente, fino a poco tempo fa, prima che iniziasse questa tremenda crisi, sembrava che stessimo sbagliando un sacco di cose, basti pensare agli eventi catastrofici degli ultimi mesi, tra cui gli incendi in Australia e le migliaia di persone e di animali scomparsi per cause del tutto incontrollabli.

In questi giorni di estrema preoccupazione, una poesia scritta da una poetessa di nome Kitty O’ Meara, nasce appositamente da un forte desiderio di combattere l’angoscia di questo periodo che sta toccando tutti noi nel profondo.

Di seguito questa meravigliosa poesia che ci mostra la più bella realtà che potremmo vivere in un prossimo futuro:

Posted by Enrico Montesano on Thursday, 19 March 2020

E la gente rimase a casa
e lesse libri e ascoltò
e si riposò e fece esercizi
e fece arte e giocò
e imparò nuovi modi di essere
e si fermò
e ascoltò più in profondità
qualcuno meditava
qualcuno pregava
qualcuno ballava
qualcuno incontrò la propria ombra
e la gente cominciò a pensare in modo differente
e la gente guarì.
E nell’assenza di gente che viveva
in modi ignoranti
pericolosi
senza senso e senza cuore,
anche la terra cominciò a guarire
e quando il pericolo finì
e la gente si ritrovò
si addolorarono per i morti
e fecero nuove scelte
e sognarono nuove visioni
e crearono nuovi modi di vivere
e guarirono completamente la terra
così come erano guariti loro

Ci piace pensare che tutto questo possa avverarsi al più presto. Abbiamo sempre sperato in un mondo migliore, per questo, facciamo in modo che i nostri desideri diventino oggi una vera realtà.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Cosa ne pensi di questa magnifica poesia? Lasciasci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano ascoltarla. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

1K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>