A Roma il biglietto della metro si può pagare riciclando le bottiglie di plastica

Per incentivare i cittadini ad effettuare la raccolta differenziata ed aiutare l’ambiente, ecco che a Roma arrivano i nuovi distributori automatici, presso i quali è possibile ottenere ticket di viaggio riciclando la plastica.

Dopo l’iniziativa già presente in grandi metropoli come Pechino e Istanbul, ora anche nella nostra capitale è approdata questa meravigliosa novità.

+Ricicli +Viaggi è il nome con cui è stato lanciato il progetto da Atac per la prima volta in Italia.

In cosa consiste? In pratica, è possibile inserire all’interno della macchina una bottiglia di plastica, in qualunque formato, per ottenere un bonus che si andrà ad accumulare al nostro credito all’interno dell’apposita app.

Avete sentito della nuova iniziativa +RICICLI +VIAGGI?Che ne pensate?L'obiettivo è aumentare l'attenzione sul tema…

Posted by Quartiere Flaminio on Wednesday, 24 July 2019

Potrebbe interessarti Adidas ha già venduto 6 milioni di paia di scarpe fatte con la plastica recuperata dagli oceani

Una volta ottenuto il quantitativo necessario di punti, sarà possibile acquistare dei ticket di viaggio già dopo cinque minuti dalla conversione. Tutto ciò sarà possibile scaricando l’app B+.

Si tratta dunque di un metodo che offre duplici benefici, quali garantire il riciclaggio in una città grande come Roma e ristabilire fiducia da parte delle persone nei confronti del trasporto pubblico.

Per ottenere un ticket sono necessarie 30 bottiglie. I distributori sono stati installati dall’azienda Coripet presso le stazioni di Cipro Metro A, Piramide Metro B e San Giovanni Metro C, per una sperimentazione che durerà 12 mesi e alla cui scadenza si deciderà se interrompere o meno il progetto.

Le bottiglie di plastica che sono raccolte dalle macchine vengono poi utilizzate per creare nuove bottiglie. Di fatto, si tratta di una fantastica iniziativa che porterebbe alla realizzazione di quanto stabilito dall’Unione Europea, ovvero di riuscire, entro il 2025, ad utilizzare almeno il 25% della plastica riciclabile per la produzione di nuove bottiglie.

A tutti noi non resta altro che sperare nel successo di questo progetto, il quale gioverebbe sia all’ambiente che al nostro stesso futuro.

Atac green, parte la campagna “+Ricicli +Viaggi”

Atac green, parte la campagna “+Ricicli +Viaggi”Cashback per chi usa B+ e ricicla le bottiglie di plastica in PETComincia in tre stazioni metro la campagna di Atac per la raccolta e il riciclo delle bottiglie di plastica in PET. L'iniziativa, la prima del suo genere in Italia e tra le poche al mondo, durerà in via sperimentale 12 mesi e premia i viaggiatori che fruiscono del servizio B+, attraverso le app MyCicero e TabNet. I viaggiatori, infatti, potranno acquistare titoli di viaggio utilizzando bottiglie di plastica avviate al riciclo grazie a tre macchine installate da Consorzio Coripet (Consorzio per il Riciclo del PET) nelle stazioni di Cipro Metro A, Piramide Metro B e San Giovanni Metro C.L'innovazione tecnologica si è realizzata grazie alla collaborazione dei partner My Cicero e Tabnet – l'app per muoversi in città che hanno sviluppato il sistema e che finanzieranno gli ecobonus erogati per tutta la durata della sperimentazione. In questo modo sarà possibile premiare i comportamenti responsabili dal punto di vista ambientale e fidelizzare i clienti che usano il canale mobile, che risulta in costante crescita. I passeggeri riceveranno un bonus, al momento del lancio fissato in cinque centesimi, per ogni bottiglia di qualunque formato inserita nella macchina fornita dal Consorzio, che verrà versato nel borsellino virtuale dell'app. I viaggiatori potranno accumulare punti senza limiti e scontarli direttamente per l'acquisto, a partire dai 5 minuti successivi al conferimento, di uno o più titoli di viaggio in vendita sulle app di B+ (Bit 100 minuti, 24/48/72h e abbonamento mensile). Il progetto “+Ricicli +Viaggi” contribuisce a realizzare il processo di economia circolare promosso da Coripet. Grazie al progetto di Atac, che ha accolto il circuito di macchine del Consorzio, tutte le bottiglie raccolte nelle tre fermate, torneranno infatti ad essere nuove bottiglie.Grazie a Giacomo Bevilacqua per la realizzazione dello spot A Panda piace

Posted by Atac Roma on Tuesday, 23 July 2019

Potrebbe interessarti Creano una borsa che a contatto con l’acqua si trasforma in cibo per pesci

Ti piacerebbe se queste macchine venissero installate anche nella tua città? Lasciaci un commento e salva il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano dirti la loro opinione. Seguici per altre curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.