Questo professore cammina ogni giorno per 10 km per raggiungere le case di tutti i suoi alunni in difficoltà

Questa pandemia ha costretto tutti noi a fare molti sacrifici, tuttavia, nel nostro paese, sebbene con un po’ di difficoltà iniziali, i bambini e gli studenti hanno potuto continuare a seguire il programma di studi stabilito. Questo però non si può dire che sia avvenuto in tutto il mondo, perché nei paesi più poveri non tutti hanno avuto il privilegio di poter continuare a studiare.

Proprio come nel caso di diverse città del Perù, dove molte famiglie non dispongono degli strumenti che permettono ai propri figli di accedere alle apposite piattaforme scolastiche. Alcuni non hanno i dispositivi adeguati, come televisioni, radio o smartphone, altri non hanno la connessione illimitata ad internet e per questo non possono scaricare i video o i compiti che vengono inviati dagli insegnanti ed altri ancora non hanno nemmeno l’energia elettrica.

Però, ad Huancavelica, una città che si trova nella parte centrale del Perù e che viene considerata come una delle più povere della nazione, c’è un professore speciale che lo scorso anno è stato nominato per il Global Teacher Prize, un premio annuale che viene assegnato ad un insegnante che è stato in grado di dare un contributo eccezionale alla professione.

Il suo nome è Gerson Ames Gaspar ed è colui che ha ideato un metodo matematico chiamato “Ruwaspa Yachani” (Imparare facendo), con il quale gli studenti, con l’aiuto di oggetti fatti di materiali riciclati creati da loro stessi e dall’insegnante, hanno la possibilità di eseguire calcoli in tempo reale di angoli, vettori e persino di creare ologrammi o altre operazioni più complicate.

Quest’anno, a causa del coronavirus, l’uomo non ha potuto continuare a fare le proprie lezioni in classe e, siccome non tutti i suoi alunni hanno l’accesso alle piattaforme scolastiche, ha pensato di recarsi a casa di ognuno di loro, per fare in modo che non perdano nemmeno una lezione. Ogni giorno, munito di mascherina, di lavagna, pennarello e altoparlante, cammina per almeno 10 km per raggiungere le case dei ragazzi che non dispongono dei mezzi adeguati.

L’insegnante ha raccontato che: “Si tratta di un’educazione a domicilio che segue un determinato protocollo. Lo studente rimane sulla porta di casa sua ed io posiziono la lavagna ad una distanza di due metri, così tutti hanno la possibilità di proseguire con il programma scolastico“.

Di seguito il video:

Profesor da clases casa por casa

🚨#Admirable🚨 | Gerson Ames Gaspar es un profesor en Huancavelica que camina 10 Kms cada día para dar clases a sus alumnos casa por casa, debido a que ellos no tienen la posibilidad de recibir clases virtuales por su extremada pobreza.Fuente: Latina#Día68#Covid19#QuédateEnCasa

Posted by Combi Tv on Thursday, 21 May 2020

Insomma, non c’è assolutamente nulla che possa impedire a questo bravo insegnante di proseguire con le sue importanti lezioni.

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del suo grande impegno? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

Scegli il regalo perfetto:
Potrebbe interessarti:
Back to top button
<
>

Adblock rilevato

Per continuare devi disattivare l'adblock in questo sito web.