Incendi in Amazzonia: una pioggia torrenziale sorprende dei volontari che iniziano a saltare per la felicità

Quando accade una catastrofe naturale, nessuno di noi può rimanere indifferente. Di fatto, migliaia di esseri viventi si ritrovano a dover fuggire, poiché a causa di questi fenomeni il proprio habitat è stato completamente distrutto. Quello che sta ancora oggi accadendo in Amazzonia è uno di questi. Tuttavia, anche se a volte sembra che la speranza stia abbandonando chi è direttamente coinvolto, a volte, dall’alto può arrivare un qualcosa che ridona fiducia.

Nella foresta amazzonica, vicino ad una località chiamata Urubichá, che si trova a poche ore dalla città di Ascensión de Guarayos, in Bolivia, un gruppo di volontari e volontari pompieri stavano combattendo da alcuni giorni contro i vari incendi che si erano sviluppati nella zona. Tuttavia, ad un certo punto, si sono emozionati ed hanno ringraziato il cielo per una pioggia torrenziale che ha neutralizzato i focolai.

Grida di euforia, salti di gioia, parole di ringraziamento, inginocchiati con le braccia distese verso il cielo e una preghiera collettiva, sono state alcune delle reazioni di questi volontari che si sono emozionati alla vista della tanto attesa pioggia.

Alcuni gridavano “È una pioggia torrenziale“, “Non ci posso credere“.

Dopodiché, si sono messi in cerchio, si sono presi per mano e hanno cominciato a ringraziare tutti insieme il cielo per questo miracolo: “Benedetto sei Signore per benedirci, per concederci un po’ di riposo per recuperare le forze. Benedici tutti Signore, a Santa Cruz, in Bolivia, tutti coloro che hanno combattuto tanto e quelli che sono venuti al tuo fianco“.

Hanno già perso la vita più di sei pompieri in questo disastro nazionale“, ha ricordato uno dei pompieri.

Di seguito il video:

Diego Suarez che è a capo del gruppo dei pompieri forestali della Fundación Quebracho, ha affermato durante un’intervista che per circa 35 minuti è scesa una pioggia torrenziale e poi ha continuato a piovigginare. Ottimo per inumidire tutta la zona.

Ci ha sorpresi una pioggia torrenziale che, grazie a Dio, ci ha dato una notevole quantità di acqua, posso stimare che qui sono stati neutralizzati i focolai che minacciavano le aree boschive e le praterie della zona“, ha affermato l’uomo.

Diego Suarez ha anche aggiunto che gli incendi in quella parte dell’Amazzonia sono stati più intensi rispetto ad altre zone, per via della caratteristica vegetazione. Inoltre, ha chiesto alla popolazione di continuare ad aiutare i pompieri, anche con viveri e soprattutto con acqua.

Non arrendetevi per favore, c’è speranza, la vinciamo noi questa battaglia“, ha aggiunto il vigile del fuoco.

Potrebbe interessarti La conducente del bus della scuola la pettina ogni mattina. La sua mamma non c’è più e suo padre non sa come farlo

La gioia di questi ragazzi è davvero contagiosa ed emozionante, non trovi? Lasciaci un commento e condividi il contenuto sul tuo diario così che anche i tuoi amici possano vedere questo splendido filmato. Seguici per altre notizie, storie e curiosità sulla pagina Curiosando si impara.

Se hai una storia da raccontare, scrivi a info@curiosandosimpara.com

Curiosandosimpara.com è presente anche su Google News, se vuoi rimanere sempre aggiornato con le nostre notizie SEGUICI QUI

14K Condivisioni

Cosa ne pensi?


Potrebbe interessarti:
<
>