Il pilota ha rinunciato alla vittoria della gara per salvare il cagnolino che si è ritrovato in mezzo alla strada

Qualche tempo fa il pilota di rally Carlos Matos stava partecipando all’evento motoristico “Constálica Rallye Vouzela” che si svolge nel comune di Vozuela, in Portogallo; l’uomo si trovava in prima posizione e stava per vincere la gara, quando, ad un certo punto, ha dovuto fare una scelta che l’ha portato a rinunciare alla vittoria, ma che l’ha reso agli occhi di tutti un vero e proprio eroe.

Carlos aveva già vinto le tre edizioni precedenti della gara e si stava apprestando ad essere campione per la quarta volta consecutiva, tuttavia, quando un cagnolino è apparso di punto in bianco sulla propria strada, il pilota, che stava gareggiando per la vittoria, ha deciso di ridurre la velocità con la speranza di riuscire a schivare la povera creatura.

 Facebook/Adriano Oliveira

Nel video si può vedere la Ford Fiesta R5 guidata da Carlos che, dopo aver affrontato una curva, inizia a frenare bruscamente e finisce in testacoda, per fortuna, grazie alla prontezza di riflessi dell’uomo e alla velocità del cagnolino che è scappato di corsa spaventato, si è potuta evitare una vera e propria tragedia.

Dopo alcuni istanti, Carlos riprende la propria corsa facendo un’inversione di marcia accompagnato dagli applausi degli spettatori presenti. Di fatto, nonostante la sua decisione gli abbia fatto perdere la gara che ormai aveva in pugno, il suo gesto lo ha reso un vero e proprio campione per chiunque abbia visto il video.

 Facebook/Adriano Oliveira

In seguito, durante un comunicato stampa, il pilota ha affermato che: “Non è stata una manovra istintiva e in questa vita non tutto può andare come vogliamo. Chi mi conosce sa che ho una grande passione per gli animali. Se l’episodio si dovesse ripetere oggi, farei esattamente la stessa cosa“.

Congratulazioni a questo grande campione che ha rinunciato alla vittoria per salvare la vita di un piccolo essere indifeso.

Di seguito l’emozionante video:

Scorri verso il basso per altri interessanti articoli.

Sai che ora abbiamo aperto un nuovo canale Telegram? Richiedi l’accesso per non perderti i nostri contenuti. CLICCA QUI

Cosa ne pensi del gesto di questo bravo pilota? Condividi il contenuto e seguici per altre notizie, storie e curiosità su Curiosando si impara.

Potrebbe interessarti:
Back to top button